Questo articolo è disponibile anche in:
Un rimborso può essere richiesto nei seguenti casi:

Non hai più accesso al servizio condiviso e il proprietario non dà più alcuna notizia (ad esempio, credenziali di connessione cambiati, offerta annullata dal proprietario, ecc.)
L'offerta sottoscritta non corrisponde al servizio proposto dal proprietario (per esempio: paese diverso, numero diverso di schermi simultanei, non ci sono più posti disponibili ecc.)
Sei stato rimosso dall'abbonamento dal proprietario senza una valida ragione.

Non è possibile richiedere un rimborso nei seguenti casi:

Decidi di lasciare un'offerta di condivisione di tua iniziativa senza voler approfittare della fine del servizio.
Hai accesso all'offerta ma il servizio non soddisfa le tue aspettative (ad esempio, il catalogo non ti soddisfa, volevi testare il servizio, ecc.)
Ti sei unito a una condivisione privata.

Può anche consultare Come richiedere un rimborso?
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!